Conclusione: la crioterapia è plausibile ma non dimostrata

Conclusione: la crioterapia è plausibile ma non dimostrata

Uso della termografia mammaria in Canada

Nonostante la mancanza di prove scientifiche sull’efficacia della termografia come metodo di rilevamento del cancro al seno, la mancanza di approvazione per l’uso della termografia ai fini dello screening del cancro al seno e il divieto di vendita di apparecchiature per la termografia, ci sono molte aziende e cliniche private in Canada che offrono servizi di termografia e dispositivi per lo screening del cancro al seno. Una di queste attività è la Thermography Clinic Inc., un’azienda con sede a Toronto con cliniche di termografia stabilite in tutto il mondo. In Canada, Thermography Clinic Inc. ha 22 cliniche (compresa la sede centrale) situate in Alberta, British Columbia, Ontario e Quebec. La missione dell’azienda è “[t] portare la tecnologia di imaging non invasiva in prima linea nell’assistenza sanitaria e influenzare le statistiche sul cancro al seno a livello globale”. Il sito Web di Thermography Clinic Inc. caratterizza la procedura come sicura, indolore, priva di radiazioni e non invasiva, tutti punti di forza per i potenziali clienti che considerano questa procedura.

Un’attenta ispezione del sito Web di Thermography Clinic Inc. rivela alcuni punti preoccupanti. Il sito web sembra contenere informazioni fuorvianti e affermazioni non provate sulla termografia, come ad esempio:

Negare l’efficacia e [sic] della termografia della mammella come valutazione aggiuntiva nella gestione complessiva della paziente è un grave errore.

E:

Non possiamo ignorare l’enorme ruolo della termografia mammaria come indicatore precoce di rischio o come monitoraggio del trattamento.

Inoltre, la tecnologia sembra essere pubblicizzata per usi senza licenza e scopi non approvati. Le seguenti dichiarazioni sono alcuni esempi della loro brochure [PDF]:

La diagnosi precoce è importante, ma la prevenzione è la chiave! [titolo dell’opuscolo]…La termografia del seno è una procedura di imaging rivoluzionaria in cui le immagini a infrarossi del seno vengono analizzate e valutate per determinare il rischio di sviluppare il cancro al seno.…La termografia del seno è uno dei migliori sistemi di rilevamento precoce oggi disponibili.

Conclusione: lo sfruttamento della paura

Le cliniche di termografia sfruttano i timori ingiustificati di alcune donne che le dosi di radiazioni delle mammografie siano pericolose e possano essere evitate utilizzando la termografia. La verità è che la termografia non è dimostrata e può caricare le donne con falsi negativi o falsi positivi che possono causare stress psicologico, trattamento ritardato, trattamento non necessario o peggio, e addebitare un sacco di soldi per l’esperienza. In Canada, le mammografie sono gratuite e sono il gold standard per il rilevamento del cancro al seno, quindi stai lontano dalla termografia.

La Canadian Cancer Society offre alle donne linee guida per uno screening appropriato del cancro al seno.

Centro per l’inchiesta Canada

Autore

Blythe Nilson

Professore Associato di Biologia, Università della British Columbia, Okanagan.Cattedra di scienze, Centre for Inquiry Canada

La scorsa settimana una donna hawaiana che vive a Las Vegas, Chelsea Ake, è stata trovata morta in una camera di crioterapia dove lavora. Apparentemente stava usando la camera senza sorveglianza e si è accidentalmente chiusa dentro o svenuta, ed è stata trovata 10 ore dopo. La sua morte, ovviamente, è tragica e non abbiamo altro che simpatia per lei e la sua famiglia.

L’evento, tuttavia, è stata la prima volta che molte persone hanno sentito parlare di crioterapia a corpo intero (WBC) e ha sollevato molte domande. Tre mesi fa Zachary Hoffman ha pubblicato un guest post su SBM sulla crioterapia, dimostrando che la scienza semplicemente non esiste. Si è concentrato principalmente sull’uso di impacchi di ghiaccio per trattare distorsioni e lesioni sportive (che sorprendentemente non è basato sull’evidenza, ma forse anche non irragionevole), mi concentrerò sull’uso dei globuli bianchi per la salute generale.

Cos’è la crioterapia per tutto il corpo?

Come spesso accade, le procedure mediche perfettamente legittime o forse preliminari vengono dirottate da imprenditori e pubblicizzate in una finta terapia “spa”, olio di serpente o dispositivo medico. Le prove preliminari o gli usi legittimi vengono quindi utilizzati per giustificare le estrapolazioni pseudoscientifiche. Le cellule staminali sono un’area legittima della ricerca medica, ma non andrei in una clinica di cellule staminali in Cina per curare la tua SLA.

In questo caso, qualsiasi uso medico del freddo o qualsiasi scienza di base che dimostri che le temperature fredde hanno qualche effetto fisiologico sul corpo sono selvaggiamente estrapolate nelle affermazioni che il raffreddamento dell’intero corpo con temperature estreme ha qualche beneficio generale per la salute.

Un fornitore di sauna per crioterapia afferma sul proprio sito Web:

I clienti riferiscono che l’esperienza è rinvigorente e migliora una varietà di condizioni come stress psicologico, insonnia, reumatismi, dolori muscolari e articolari e varie condizioni della pelle.*

*Queste dichiarazioni non sono state valutate dalla FDA. Questi prodotti non sono destinati a diagnosticare, trattare, curare o prevenire alcuna malattia.

Vediamo molti dei segni della pseudoscienza medica proprio qui – usando affermazioni aneddotiche, lamentele vaghe e ora il comune “avvertimento Miranda del ciarlatano” della FDA.

Alla fine, i guru della medicina alternativa affermano che i globuli bianchi trattano il cancro e praticamente tutto ciò che ti affligge. Offrono le solite sciocchezze che agitano la mano per giustificare affermazioni così estreme:

Il tuo corpo entra effettivamente in modalità sopravvivenza quando fa precipitare tutto il sangue nel tuo nucleo. Nel processo, il tuo sangue raccoglie enzimi e sostanze nutritive extra normalmente mantenuti in modalità di conservazione dal tuo corpo.

E ovviamente affermano che questo può “disintossicare”, rafforzare il sistema immunitario e migliorare la circolazione – la solita tripletta di affermazioni fasulle della medicina alternativa.

La procedura prevede la permanenza di 1,5-3 minuti in una camera di aria secca raffreddata a -200 a -240 °F. I trattamenti costano tra $ 40 e $ 100 per una singola sessione di tre minuti. Il congelamento è una preoccupazione molto legittima, quindi la tua pelle non può toccare alcuna superficie. Entrare con i calzini umidi è sufficiente per produrre congelamento.

La prova

Forse le affermazioni più plausibili fatte per i globuli bianchi sono il suo uso dopo l’esercizio per accelerare il recupero o dolori muscolari. Esiste una revisione sistematica Cochrane del settembre 2015 di questa specifica affermazione che conclude:

Non ci sono prove sufficienti per determinare se la crioterapia a corpo intero (WBC) riduca l’indolenzimento muscolare auto-riferito, o migliori il recupero soggettivo, dopo l’esercizio rispetto al riposo passivo o all’assenza di WBC nei giovani maschi adulti fisicamente attivi. Non ci sono prove sull’uso di questo intervento nelle donne o negli atleti d’élite. La mancanza di prove sugli eventi avversi è importante dato che l’esposizione a temperature estreme presenta un potenziale pericolo.

Altre revisioni sono giunte alla stessa conclusione: semplicemente mancano studi clinici di alta qualità per trarre una conclusione definitiva. Le prove che abbiamo non sono impressionanti. Gli effetti sembrano essere molto piccoli e solo se paragonati a nessun intervento. Fare un normale esercizio di riscaldamento è efficace quanto la crioterapia, il che significa che qualsiasi effetto benefico scompare quando vengono messi in atto i controlli di base.

Molto è stato fatto dai sostenitori della ricerca WBC sui suoi effetti sulla depressione e l’ansia. Tuttavia, l’intera letteratura sembra consistere in tre studi eseguiti dagli stessi ricercatori, guidati da J. Rymaszewska. I tre studi sono piccoli e scarsamente controllati, senza un gruppo di controllo o senza apparente accecamento. Questi studi sono tutti preliminari nella migliore delle ipotesi e non possono essere utilizzati per trarre conclusioni e non sono riuscito a trovare alcuna replica indipendente.

I globuli bianchi sono stati studiati anche per l’artrite reumatoide (RA), che è una malattia infiammatoria cronica. Una revisione sistematica del 2014 ha rilevato:

La crioterapia dovrebbe essere inclusa nelle strategie terapeutiche dell’AR come terapia aggiuntiva, con potenziali effetti di risparmio di dose di corticosteroidi e farmaci antinfiammatori non steroidei. Tuttavia, tecniche e protocolli dovrebbero essere definiti più precisamente in studi randomizzati controllati con una metodologia più forte.

In altre parole, mancano ancora studi clinici ben progettati.

Conclusione: la crioterapia è plausibile ma non dimostrata

La crioterapia in generale, l’uso del freddo per influenzare la fisiologia, è un trattamento ragionevolmente plausibile per varie condizioni, ma richiede ulteriori studi prima che gli effetti netti sulla salute possano essere risolti per indicazioni specifiche.

La crioterapia di tutto il corpo, il raffreddamento dell’intero corpo (che può includere o meno la testa) a temperature estreme per un breve periodo, sembra meno plausibile in termini di benefici fisiologici a lungo termine. Tuttavia, qualcosa di reale sta accadendo al corpo e quindi potrebbe esserci una plausibilità sufficiente per giustificare la ricerca clinica.

Attualmente, tuttavia, manca la ricerca clinica per le applicazioni più plausibili, il recupero muscolare da esercizio o lesioni e l’infiammazione cronica delle articolazioni. In entrambi i casi non ci sono prove sufficienti per giustificare affermazioni cliniche ed è probabile che interventi meno estremi siano altrettanto efficaci. C’è spazio, tuttavia, per ulteriori ricerche cliniche di alta qualità.

Le applicazioni per la salute mentale sono meno plausibili e hanno solo gli studi più preliminari di un singolo gruppo. Sono necessari studi di alta qualità per prendere sul serio tali affermazioni.

Altre applicazioni dei globuli bianchi sono progressivamente meno plausibili e mancano completamente di prove. Non c’è assolutamente alcun motivo per raccomandare il trattamento per una malattia grave, come il cancro, o per la salute generale. Questo, ovviamente, lo rende il trattamento termale perfetto.

Come sempre, con qualsiasi trattamento dobbiamo considerare i rischi rispetto ai benefici. I vantaggi non sono dimostrati e in alcuni casi non plausibili. Non c’è un razionale sufficiente per il trattamento per giustificare un rischio significativo. La ricerca è tanto carente sui rischi quanto sui benefici, e non sembra ragionevole presumere che un trattamento così estremo sia privo di rischi.

Il WBC ha ora causato almeno un decesso (anche se accidentale). Ciò si oppone alla relativa mancanza di prove per qualsiasi beneficio.

Autore

Steven Novella

Fondatore e attualmente direttore esecutivo di Science-Based Medicine Steven Novella, MD è un neurologo clinico accademico presso la Yale University School of Medicine. È anche l’ospite e il produttore del popolare podcast settimanale sulla scienza, The Skeptics’ Guide to the Universe, e l’autore del NeuroLogicaBlog, un blog quotidiano che tratta notizie e problemi nelle neuroscienze, ma anche scienza generale, scetticismo scientifico, filosofia della scienza, pensiero critico e intersezione della scienza con i media e la società. Il Dr. Novella ha anche prodotto due corsi con The Great Courses e ha pubblicato un libro sul pensiero critico, chiamato anche The Skeptics Guide to the Universe.

Un post breve e un po’ incoerente oggi, scritto durante le pause dalla preparazione per il mio prossimo discorso NECSS e le funzioni di cura del paziente.

Sono innumerevoli gli esempi dei fallimenti della cosiddetta “salute complementare e integrativa” documentati nelle pagine di Science-Based Medicine. In sostanza, ogni volta che viene giudicato dagli stessi standard comunemente applicati alla medicina convenzionale, molte entità pseudomediche popolari come l’agopuntura, l’omeopatia e la chiropratica si rivelano offrire poco più di un placebo teatrale. Nella migliore delle ipotesi, i pazienti possono sperimentare un miglioramento transitorio e minore dei disturbi soggettivi.

Raramente i potenziali benefici superano il rischio di danni ai pazienti. E quando è coinvolto un medico, l’inganno richiesto per materializzare questi scarsi potenziali benefici si traduce in un sacrificio dell’autonomia del paziente che è eticamente discutibile. Ma c’è di peggio.

Purtroppo, queste preoccupazioni non sono riuscite a impedire una crescente accettazione da parte dell’opinione pubblica della sfacciata ciarlataneria. Non è riuscito nemmeno a impedire l’accettazione da parte delle principali istituzioni accademiche, o almeno l’accettazione da parte dei loro amministratori che scelgono i profitti rispetto alla cura etica del paziente. Eppure ci sono sempre credenti accreditati pronti a guidare dipartimento dopo dipartimento medico integrativo, mentre gli operatori sanitari di base si limitano a scrollare le spalle.

E ogni anno vengono spesi milioni di dollari dei contribuenti per aiutare a fortificare questo castello di carte grazie agli sforzi di organizzazioni come il National Center for Complementary and Integrative Health. Ci sono giorni, molti in effetti negli ultimi tempi, in cui mi ritrovo a immaginare una vita in cui non ero mai stato esposto alla realtà della chiropratica neonatale o alle opzioni omeopatiche per la pertosse e l’annegamento:

L’annegamento è un’emergenza pericolosa per la vita. Chiama immediatamente un’ambulanza se qualcuno sta annegando in modo che possa essere valutato da un professionista delle emergenze. Dopo aver chiamato un’ambulanza, puoi somministrare il rimedio di seguito.

Oppure potresti semplicemente eseguire la prodottioriginale.com RCP. Apparentemente anche la RCP Reiki, che può essere eseguita di nascosto mentre si comprime il torace oa distanza di sicurezza dall’estraneo morente, è un’opzione.

Qualcuno per favore non pensa ai bambini???

Mia figlia, che ha appena concluso un ritratto di Carl Sagan per un progetto di storia vivente nella sua scuola, mi ha raccontato di una discussione in classe avvenuta un pomeriggio recente. Un altro studente ha raccontato alla classe di una sessione di agopuntura che avevano subito per qualche motivo irrilevante. Diversi altri studenti, oltre all’insegnante, si sono alternati nel raccontare le proprie esperienze positive con l’agopuntura. Mia figlia, che è incline a scoppi di natura scettica, ha saggiamente tenuto a freno la lingua.

Certo, potrebbe esserci un certo grado di pregiudizio della selezione in gioco, considerando che vivo in una città con più cliniche di medicina alternativa di Starbucks e Dunkin’ Donuts messi insieme. Ma sono rimasto sorpreso di sentire che così tanti bambini della classe, tutti intorno ai 12 anni, erano stati da un agopuntore. Sappiamo che i bambini sono esposti a una varietà di entità pseudomediche, in particolare quando soffrono di malattie croniche o cancro, ma la maggior parte di queste si presenta sotto forma di interventi dietetici e integratori a base di erbe. Solo una piccola percentuale tende a essere curata da un praticante di medicina irregolare.

Questo non è dovuto alla mancanza di sforzo.

Dammi il bambino e ti darò il cliente fedele a lungo termine

Ci sono molti esempi di medici alternativi che rivolgono la loro attenzione ai bambini. Dopotutto, se convinci un genitore che la colonna vertebrale del suo bambino richiede una regolare manutenzione chiropratica o che i suoi chakra richiedono un bilanciamento, potresti aver trovato un cliente per tutta la vita. Almeno alcuni di loro riconoscono che i bambini non sono solo piccoli adulti:

I bambini sviluppano i chakra nelle diverse fasi della vita. Non tutti questi rimarranno intatti fino a più tardi, ma è bene che la conversazione prosegua.

Lo stesso si può dire delle fasi della pubertà e dei seni paranasali. Consiglio ai genitori di sedersi con i propri figli per discutere dei seni paranasali in giovane età e per mantenere un canale di comunicazione aperto e non giudicante durante l’adolescenza. Non vuoi scoprire il loro uso di neti pot a causa di un’infezione da ameba mangia-cervello.

Ho fatto un po’ di ricerche online sui bambini e sull’agopuntura. Secondo Robin Green L.Ac su KidsLoveAcupuncture.com, l’agopuntura offre “un approccio sicuro, naturale ed efficace alle cure pediatriche”. In linea con numerosi altri shtick di marketing del sito Web di pratica, Green afferma che l’agopuntura consente al corpo di sfruttare la propria guarigione e resilienza e che i loro piani di trattamento, a differenza di quelli della medicina occidentale, sono personalizzati in modo olistico per ogni singolo bambino:

Michael Dittmann

Der Mensch und die Ziele unserer Kunden stehen im Mittelpunkt unserer Arbeit.